L’aereo più veloce del mondo

Qual’è l’aereo più veloce del mondo, da quando i fratelli Wright hanno effettuato il primo volo nel 1903? Oggi l’aviazione ha fatto passi da gigante. Infatti, da allora aziende hanno creato aerei che possono volare più in alto e più velocemente di quanto Wilbur e Orville Wright potevano immaginare. Vediamo insieme qual’è l’aereo più veloce del mondo, tra i tanti che vorrebbero aggiudicarsi il titolo.

Uno degli aerei che deteneva il record mondiale per la velocità raggiunta da un aereo con equipaggio è l’X-15. Con la sua propulsione a razzo faceva parte di una flotta di velivoli sperimentali X della NASA e della US Air Force. 

All’inizio degli anni ’60, l’X-15 stabilì una serie di record di velocità e di altitudine. Ha raggiunto il limite di altitudine di oltre 100 chilometri per ben due volte nel 1963; oltre che, a raggiungere una velocità di Mach 6.72, che è 6,72 volte la velocità del suono, in pratica 7.274 km/h.

Altri 13 voli di otto diversi piloti hanno superato un’altitudine di 80 km.

L’X-15 fu poi ritirato nel 1970; anche se il programma ci ha fatto conoscere molti noti piloti che effettuavano i test per la NASA e per l’Aeronautica. Tra questi piloti spicca il nome di Neil Armstrong, l’uomo che sarebbe diventato il primo a mettere piede sulla luna.

Attualmente qual’è l’aereo più veloce del Mondo?

Antipode Bombardier, l'aereo più veloce del mondo
L’aereo più veloce al mondo Bombardier

Il designer Charles Bombardier ha appena mostrato il prototipo di un aereo che viaggerà 12 volte più velocemente del Concorde. Si chiamerà Antipode ed è stato realizzato in collaborazione con la Lunatic Koncepts per il design.

Un concetto di velivolo business ipersonico progettato per volare da New York a Londra in 11 minuti. I due razzi inizialmente solleveranno l’aereo da terra, fino ad un’altitudine di 12.000 metri; lo spingeranno a Mach 5, e qui andrò in funzione il sistema scramjets, l’aereo arriverà fino a Mach 24.

Questo aereo super veloce può trasportare fino a dieci passeggeri e percorrere fino a 20mila chilometri in un’ora. Ha raccontato C. Bombardier a Forbes: “Volevo creare un velivolo in grado di raggiungere gli antipodi ovvero un punto diametralmente opposto il più velocemente possibile”; da cui il nome Antipode.

Le tecnologie impiegate da Bombardier, per la realizzazione di Antipode, sono di gran lunga superiori a quelle della NASA. Infatti fino ad oggi non è riuscita a creare un aereo supersonico. Il Pentagono ci è andato vicino nel 2013, quando ha lanciato un piccolo apparecchio che poteva viaggiare a velocità Mach 5.

La tecnica Scramjet usata dalla Bombardier

Sistema Scramjet
Sistema Scramjet: L’aereo più veloce del Mondo

Lo Scramjet (supersonic combustion ramjet) è un motore a reazione derivato concettualmente dallo statoreattore (o ramjet in lingua inglese).

Contrariamente ai motori convenzionali a turbina come: turbogetto e turboventola, ed in analogia con lo statoreattore, lo scramjet non utilizza parti rotanti per comprimere l’aria. Lo scramjet invece, utilizza l’energia cinetica del flusso d’aria in ingresso; basandosi così sull’alta velocità del veicolo. Applicando una particolare geometria per la presa d’aria, in modo da comprimere l’aria in entrata con forza prima della combustione.

Ciò consente a scramjet di funzionare in modo efficiente a velocità estremamente elevate.

In pratica, il funzionamento di tipo di razzo è un autoreattore; brucia ossigeno dall’atmosfera, anziché dover trasportare pesanti taniche piene di ossigeno. Un altra particolarità di questo velivolo è che non ha parti mobili.

LEGGI ANCHE: Viaggiatori: dopo la Pandemia, preferiscono i viaggi brevi

Le problematiche risolte per l’aereo più veloce del mondo

Antipode l'aereo più veloce del mondo
Antipode: l’aereo più veloce del mondo

I velivoli che superano Mach 5 hanno però dei problemi. Gli aerei possono raggiungere una temperatura anche di 980°C, poi la barriera del suono che minaccia le aree urbane. Con Antipode sono state trovate delle soluzioni per risolvere questi problemi.

Fortunatamente, Joseph Hazeltine, un ingegnere della Wyle, azienda che fornisce supporto tecnico alla NASA e al dipartimento della Difesa americana, ha consigliato alla Bombardier di impiegare una tecnica aerodinamica chiamata ‘long penetration mode’ (LPM).

Foto di copertina: Jan Vašek

Conclusioni

Bombardier utilizza per Antipode la tecnologia Scramjet, questo ha portato a risolvere uno dei problemi che coinvolge molti aerei supersonici, nel momento in cui superano la barriera del suono; per farlo hanno utilizzato una tecnica molto datata. In pratica, hanno posizionato un ugello sulla punta del velivolo che serve a far raffreddare la temperatura di superficie; e nello stesso tempo attenua il rumore, causato dalla rottura della barriera del suono. La tecnica, long penetration mode.

Continua a seguirci nei prossimi aggiornamenti sulla Tecnologia; ti informeremo sulla tematica, l’evoluzione o le trasformazioni oppure cose che puoi fare anche tu “da casa” o per semplice curiosità.

Il supporto di lettori come te ci aiuta a fare del nostro meglio. Se ti è piaciuto l’aereo più veloce del mondo, condividilo con i tuoi amici. Non dimenticare di seguirci sulla FanPage di Facebook e di iscriverti alla nostra Newsletter per ricevere le news personalizzate oppure attiva le Notifiche Push. Inoltre, abbiamo aperto:

  • su uno dei sistemi di messaggistica più Sicuri, un Canale Telegram per leggere i nostri articoli e Commentarli e Condividerli;
  • un Canale Youtube utile anche per i non vedenti, ma anche per te che non hai troppo tempo da dedicare alla lettura o se non vuoi perderti un articolo mentre stai guidano. Te lo leggiamo noi l’articolo.

Pubblicato: 24/06/2017 10:53 | Ultimo aggiornamento: 23/05/2020 14:25